Saldi in partenza: boccata d’ossigeno per la nostra economia!

Saldi in partenza: boccata d’ossigeno per la nostra economia!

BOLOGNA, 7 LUGLIO – La partenza dei Saldi Estivi secondo il Codacons e Confcommercio sarà un vero e proprio flop,  perché si registrerà una flessione delle vendite del 20% rispetto allo scorso anno, con punte del 30% in alcune città.

Il calcolo dell’associazione dei consumatori prevede che la spesa procapite nel periodo di sconti non supererà gli 80 euro, ad di sotto delle stime di Confcommercio.  la crisi ancora in corso e la scarsa fiducia degli italiani nel futuro economico nel nostro paese”, non fa prevedere  una stagione particolarmente entusiasmante, si stima un calo del 9%, passando da uno scontrino medio di 114 euro a persona del 2011 ad una spesa media di 103 euro nei saldi estivi 2012.

Invece questo appuntamento può rappresentare, se visto sotto un’altra luce, un evento capace di coinvolgere tutte le nostre città con una attrazione  straordinaria anche a livello turistico. Una ‘occasione’ non solo per i consumatori che, mai come adesso, potranno trovare qualità, profondità di assortimento, taglie e colori a prezzi decisamente interessanti, ma anche per gli operatori commerciali che potranno trarre dai saldi una boccata di ossigeno per le vendite. Per questo, ci auguriamo che possa essere colta questa opportunità anche per sostenere la nostra economia”.

Nel periodo dei saldi occorre prestare molta attenzione alle reali opportunità di risparmio, fare una valutazione del rapporto qualità prezzo e ricordare sempre che la riduzione dei prezzi non comporta una diminuzione di diritti di chi compra.

Seguendo alcune semplici regole si potrà evitare di avere brutte sorprese.

La legge prevede che i saldi non riguardino tutti i prodotti, ma solo quelli di carattere stagionale e quelli suscettibili di notevole deprezzamento se venduti durante una certa stagione o entro un breve periodo di tempo, in quanto fortemente legati alla moda (art. 15 d.lgs 114/98).

Sabrina Pavani
pavani.sabrina@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.