Apple studia un iPad low cost. Ad ottobre la probabile uscita del tablet mini

Apple studia un iPad low cost. Ad ottobre la probabile uscita del tablet mini

NEW YORK, 5 LUGLIO – La concorrenza sul mercato dei tablet a ribasso, si sta facendo serrata, e la Apple vuole stupire tutti con il prossimo iPad Mini.

Sarà un ottobre caldo, quello che si prevede per la “Mela” più all’avanguardia del mondo. Slittata infatti l’uscita del nuovo iPhone 5, si dice per studiare il nuovo Samsung Galaxy S3, in autunno, a fare compagnia allo smartphone più venduto del mondo, dovrebbe esserci un Mini iPad.

Lo rivela il Wall Street Journal, il quotidiano ha citato fonti anonime secondi cui l’azienda di Cupertino, California, si stia attrezzando per la produzione del piccolo tablet, cercando di rimanere leader sul mercato.

L’oggetto in questione andrebbe in competizione con le tantissime tavolette digitali a basso costo, uscite in questo periodo, prima fra tutte, Google Nexus 7, presentata qualche giorno fa, con un costo di 199 dollari.

Caratteristiche Tecniche iPad Mini

L’iPad Mini che dovrebbe sbarcare sul globo entro la fine dell’anno avrà uno schermo di 7/8 pollici di diagonale. Esclusa la possibilità che vanti un Retina Display, anche se si parla di un pannello di qualità come lo Sharp IGZO da 330 pixel per pollice.

Dovrebbe essere comunque sottile come l’iPad 2 e montare una batteria capace di garantire un’elevata autonomia. La versione da 8 GB dovrebbe avere un prezzo di listino compreso tra i 249 e i 299 dollari. Insomma, cercherà di rovinare la festa al Kindle Fire e sopratutto al nuovissimo Google Nexus 7.

La Apple annuncia battaglia, questa volta ad armi pari.

Flavia Pugliese

Leave a Reply

Your email address will not be published.