Meteo: Caronte si trasforma in Lucifero, temperature da record nel week-end

Si prevede un'intensità di calore molto più intensa di Scipione e Caronte

Meteo: Caronte si trasforma in Lucifero, temperature da record nel week-end

BOLOGNA, 3 LUGLIO – L’ondata estiva di calore legata agli spostamenti latitudinali dell’anticiclone subtropicale africano Caronte, nel week end spingerà nuovamente dal nord Africa verso il Mediterraneo centrale un caldo maggiore superiore ai 40°.

Coniato un altro nome con “Lucifero” per identificare questo 4^ anticiclone della stagione da record storici. Si prevede un’intensità di calore molto più intensa di Scipione e Caronte, soprattutto sulle regioni meridionali dal 10 luglio in poi, in particolare la Sardegna e la Sicilia raggiungeranno +40°.

Al Centro Sud, Emilia Romagna e Veneto le temperature raggiungeranno i 37°; percepiti più intensi dall’elevata umidità del 100% nella Pianura padana.

Ci resta la tregua di questi giorni grazie al transito di veloci temporali al nord, ma rimangono in bollino rosso 18 città segnalate dal Ministero della Salute.

Si definisce ondata di calore un periodo di almeno 5 giorni con temperatura massima superiore ai 25 °C di cui almeno 3 con temperatura superiore a 30 °C. Spesso, ma non sempre, alle ondate di caldo si associa l’afa.

LA SITUAZIONE IN EUROPA – In Europa queste ondate di caldo estive sono in genere legate agli spostamenti latitudinali dell’anticiclone subtropicale africano che normalmente staziona a latitudini sub-tropicali, mentre in altre zone del mondo sono sempre gli anticicloni di matrice sub-tropicale a determinare con i loro spostamenti le ondate di caldo.

Le ondate di calore sono divenute più frequenti e intense negli ultimi anni a causa, secondo gli scienziati, dell’attuale riscaldamento globale ovvero esse sarebbero uno dei modi attraverso i quali si manifesterebbe tale riscaldamento a livello meteorologico, cioè nel breve periodo.

Sabrina Pavani

APPRFONDIMENTI  Droni e privacy: un rapporto difficile da portare avanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.