Euro 2012, Germania-Italia: formazioni ufficiali e ultime notizie da Varsavia

Euro 2012, Germania-Italia: formazioni ufficiali e ultime notizie da Varsavia

VARSAVIA, 28 GIUGNO – Ore 20.45, l’Italia si fermerà per seguire gli Azzurri. Stasera si gioca la semifinale con la Germania. Non è solo una partita, è molto di più.

Una vittoria ci porterebbe a Kiev, contro la Spagna, per salire sul tetto del calcio europeo; confermerebbe, ancora, il record storico delle sfide con i tedeschi; sarebbe una rivincita morale, anche, sul versante politico-internazionale.

La Germania, dal canto suo grida vendetta, si fa spavalda, affermando di non avere paura. Vuole la rivincita, è stata sempre battuta dall’Italia nelle gare ufficiali. Non vince dal ’95. D’altra parte, la Mannschaft è la squadra più giovane del campionato, nei grandi tornei e competizioni è in positivo dal 2010; ha vinto tutte le partite che l’hanno portata in semifinale, contro gli Azzurri, di nuovo.

Questi sono i numeri, il cuore è un’altra cosa.

La storia va a nostro favore, ma oggi si gioca una partita nuova, sta a noi rafforzare il primato.

EURO 2012: ITALIA-GERMANIA: SFIDA TRA WAGS
CASA ITALIA

Chiellini è recuperato, in campo dall’inizio, Abate e De Rossi, stringono i denti, ma ci saranno.

Davanti confermati Cassano e Balotelli, con Diamanti, che scalpita, pronto a fare la staffetta con Antonio. Prandelli non ha dubbi sulla formazione: “rischieremo qualcosa, ma sogno una notte meravigliosa, stiamo bene, abbiamo ancora l’adrenalina della partita contro l’Inghilterra. Non arretrerò, e dirò a tutti di creare quante più occasioni possibili”.

CASA GERMANIA

Löw è indeciso, in attacco,tra Klose e Gomez, il primo sembra essere favorito, anche se il secondo ha segnato tre gol, mentre dietro le punte potrebbe usare ancora la linea classica, o quella contro la Grecia con Reus e Schürrle.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA-GERMANIA

Ecco come saranno disposte le due squadre, stasera a Varsavia:

Italia (4-3-1-2) – Buffon; Abate, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Marchisio, Pirlo, De Rossi; Montolivo; Cassano, Balotelli.
Germania (4-2-3-1) – Neuer; Lahm, Badstuber, Hummels, Boateng; Scheweinsteiger, Khedira; Podolski, Özil, Müller; Klose.

Flavia Pugliese

Leave a Reply

Your email address will not be published.