Euro 2012, Portogallo-Spagna 2-4 ai rigori: maledizione Ronaldo, Fabregas cecchino. Le pagelle

Euro 2012, Portogallo-Spagna 2-4 ai rigori: maledizione Ronaldo, Fabregas cecchino. Le pagelle

DONETSK, 28 GIUGNO – Nella semifinale iberica di Donetsk, la Spagna conquista la seconda finale consecutiva agli Europei sconfiggendo un buon Portogallo. 4-2 ai calci di rigore dopo 120′ di noia assoluta.

Roja inguardabile nei novanta minuti regolamentari(solo un’occasione al 9′ per Arbeloa). Paulo Bento schiera una squadra compatta tatticamente e pronta a sfruttare la veloci ripartenze di Nani e Cristiano Ronaldo che al 90′, però,fallisce il match-point in un contropiede quattro contro tre.

La Spagna cambia volto completamente volto nei tempi supplementari grazie all’ingresso di Pedro e alle incursioni di Jordi Alba. Al 104′, miracolo di Rui Patricio su un colpo a botta sicura di un ispirato Iniesta. Dal dischetto errori di Xabi Alonso e Moutinho, poi la bomba di Bruno Alves si infrange sulla traversa. Dagli undici metri decide il solito Fabregas. La Spagna affronterà la vincente dell’altra semifinale tra Italia e Germania

Le pagelle di Spagna-Portogallo

Portogallo – Rui Patricio 7.5, Joao Pereira 6, Bruno Alves 6.5, Pepe 7, Fabio Contreao 6, Meireles 5 (111′ Varela sv), Veloso 5.5 (106′ Custodio sv), Moutinho 6, Nani 4, Almeida 6 (N.Oliveira 5.5), C.Ronaldo 5. Paolo Bento 7

Spagna – Casillas 6.5, Arbeloa 6, Sergio Ramos 7, Pique 6.5, Jordi Alba 7, Xavi 5 (86′ Pedro 6.5), Busquets 6, Xabi Alonso 6, Silva 5 (60′ Jesus Navas 6), Negredo 5.5 (54′ Fabregas 6.5), Iniesta 7.5. Del Bosque 5

Leave a Reply

Your email address will not be published.