Giorgio Squinzi alla guida di Confindustria

Giorgio Squinzi alla guida di Confindustria

BOLOGNA, 22 MARZO – Apprendo con gioia della nomina di Giorgio Squinzi, persona affidabile e seria, alla guida di Confindustria. A lui va il mio più sincero in bocca al lupo per un proficuo lavoro all’interno dell’associazione Industriali.

Un riconoscimento meritato a un imprenditore che ha saputo internazionalizzare un importante marchio, simbolo dell’operosità italiana, Mapei (Materiali Adesivi Per l’Edilizia e l’Industria).

Mapei rappresenta un modello industriale realizzato grazie al talento e all’impegno di un grande uomo, Rodolfo Squinzi, padre di Giorgio, e poi rafforzato con il lavoro dello stesso Giorgio. Il concetto di famiglia rappresenta certamente il motore della filosofia targata Mapei.

La mia famiglia, attiva in ambito edilizio commerciale, ha sempre considerato Rodolfo Squinzi un precursore dei tempi, la sua invenzione, la colla adesiva per pavimenti, ha rivoluzionato un settore fondamentale per l’economia del nostro Paese. Ricordo, fin da bambino, gli elogi rivolti al Signor Squinzi dagli addetti nel settore, grazie alla malta adesiva che aveva risolto non pochi problemi in ambito edilizio.

Da molti anni la Mapei investe anchenello sport: Squinzi è l’attuale proprietario della squadra emiliana Sassuolo Calcio, una squadra che va forte. Un bergamasco che da sempre riserva una particolare attenzione alle nostre terre, detenendo stretti rapporti con i nostri imprenditori.

Fabio Filippi

 

APPRFONDIMENTI  Bologna, sequestro record al concerto di Roger Waters

Leave a Reply

Your email address will not be published.