Ravenna: finge di morire per amore. 25enne si spara con una pistola scacciacani

Ravenna: finge di morire per amore. 25enne si spara con una pistola scacciacani

RAVENNA, 17 MARZO – Ha finto di morire per amore. Sparandosi alla testa con una pistola scacciacani, che oltre al botto non gli ha procurato alcun danno.

Nel pomeriggio di ieri, presso il parco di via Atalarico, a Ravenna, un giovane ha finto di morire per amore. L’innamorato, un 25enne di Arezzo si trovava in Romagna per cercare di riconquistare il cuore della sua fidanzata.

Dopo l’ennesimo litigio, il giovane toscano si è diretto al centro dell’area verde e con una pistola scacciacani si è “sparato” alla testa. Il botto è stato sentito da tutti, compresa la ex fidanzata, poco distante da lì.

Lo choc è stato improvviso, fino a quando il giovane si è alzato da terra, stordito dal rumore.

Il 118 era già stato chiamato, così come i carabinieri che ora stanno valutando una denuncia per procurato allarme.

Samantha Pontieri

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.