Lucio Dalla, tutti in fila per dirgli addio. Tutte le immagini da Palazzo d’Accursio

Lucio Dalla, tutti in fila per dirgli addio. Tutte le immagini da Palazzo d’Accursio

BOLOGNA, 3 MARZO – La città di Bologna abbraccia Lucio Dalla. Con affetto, amore, commozione e tante lacrime.

Il lupo solitario, così buono e speciale è volato via e tutti sono accorsi in via D’Azeglio per salutare il feretro, che ieri sera è arrivato dalla Svizzera.
Ieri mattina, infatti, è stata aperta la camera ardente nel cortile d’onore di Palazzo D’Accursio e all’orario di apertura, ore 9.30, erano già presenti circa 400 persone pronte a salutare Lucio per un’ultima volta.

Minuto dopo minuto, ora dopo ora, si è formato un lunghissimo serpentone che da Piazza Maggiore arrivava fino al cortile dove è stato posizionato il feretro.

Si sono contate circa 1500 persone all’ora; un flusso interminabile di persone arrivate a Bologna solo per dire addio a Lucio.
Tanti i volti noti, gli amici e i colleghi nascosti tra la folla: Ron, Biagio Antonaccio, Isabella Ferrari, Nicoletta Mantovani vedova di Luciano Pavoratti, Andra Mingardi, Romano Prodi, Samuele Bersani, Pierdavide Carone, Ricky Portera, Caterina Caselli, i giornalisti Travaglio, Augias, Gabanelli.

LUCIO DALLA: IL FOTO RICORDO

Servizio a cura di Emanuele Ambrosio e Luca Bresciani

APPRFONDIMENTI  Bologna, sequestro record al concerto di Roger Waters

Leave a Reply

Your email address will not be published.