Castel Bolognese: sparatoria in centro, assassinato 25enne. Kleant freddato con un solo colpo alla testa

Castel Bolognese: sparatoria in centro, assassinato 25enne. Kleant freddato con un solo colpo alla testa

RAVENNA, 28 FEBBRAIO – Un vero e proprio agguato in pieno centro. Due persone incappucciate e un colpo alla testa hanno spezzato la vita di un giovane venticinquenne albanese, sposato e con un bambino in arrivo. E’ accaduto nella tarda serata di ieri, intorno alle 22 circa, nella via centrale del comune di Castel Bolognese, in provincia di Ravenna, via Piancastelli.

La giovane vittma, Kleant Sulkja, è stato trovato senza vita, steso di schiena sull’asfalto e con una macchia di sangue in corrispondenza della base del cranio: un solo colpo, mirato alla testa. Sul luogo sono giunti, immediatamente, i carabinieri e il pm di turno, Stefano Stargiotti, e secondo le prime testimonianze a sparare sono stati, molto probabilmente, due connazionali della stessa vittima, poi fuggiti a bordi di un’automobile, facendo perdere le loro tracce.

Kleant Sulkja, domiciliato a Faenza, aveva solo 25 anni, vendeva frutta e verdura ed era incensurato. Sposato da poco, la moglie è in attesa di un bambino. Le indagini e le ricerche dei due killer, conodtte dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Faenza e della stazione di Castel Bolognese, sono attualmente in corso.

Federica Palmisano

Leave a Reply

Your email address will not be published.