Bologna-Udinese 1-3: serata storta al Dall’Ara, Pioli cade sotto i colpi dei friuliani VIDEO

Bologna-Udinese 1-3: serata storta al Dall’Ara, Pioli cade sotto i colpi dei friuliani VIDEO

BOLOGNA, 27 FEBBRAIO – Il Bologna non riesce a bissare il successo ottenuto in settimana contro la Fiorentina, nel recupero della 21/a giornata. Felsinei travolti in casa dall’Udinese con il risultato di 3-1.

Pioli opta per il talento francese Taider, mentre Guidolin si affida alle ripartenze veloci e all’immancabile vena realizzativa del solito Totò Di Natale. Ma è il Bologna a partire meglio: tiro-cross dalla sinistra di Morleo per l’accorrente Di Vaio che perde l’attimo giusto per colpire e si fa anticipare da Handanovic. L’Udinese risponde con una punizione insidiosa di Di Natale ben controllata dall’attento Gillet.

Al 37′ la svolta della gara: contropiede fulmineo dell’Udinese con Di Natale che viene steso da Perez al limite dell’area. L’arbitro Mazzoleni, mal consigliato dall’assistente La Rocca che vede il contatto all’interno dell’area, assegna il penalty. Sul dischetto si presenta Di Natale che fulmina Gillet e porta in vantaggio i suoi.

Nella ripresa la squadra di Guidolin parte in quinta per archiviare subito la pratica e ci riesce. Al 56′ delizioso assist di Di Natale per il serbo Basta che sfonda sull’out destro, salta di netto Portanova e supera Gillet con un tocco sotto. Il Bologna accusa il colpo ma non molla. Al minuto 80 è Kone a riaprire il match con un potente destro in corsa su assist di Di Vaio.

Il pubblico del Dall’Ara crede nell’impresa e spinge i propri beniamini per l’assalto finale, ma il tutto è vanificato dal terzo gol dell’Udinese con Floro Flores che chiude i conti. Bella la girata al volo di destro dell’attaccante napoletano, su assist dell’instancabile Basta.

Seconda vittoria consecutiva in trasferta per l’Udinese (dopo il 3-0 rifilato al Paok giovedì in Europa League) che resta ampiamente in corsa per il terzo posto in campionato. Per il Bologna la strada verso la salvezza è ancora lunga.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Ca60ubPIFOQ[/youtube]

Francesco Caputo

Leave a Reply

Your email address will not be published.