Calcioscommesse: Portanova nel registro degli indagati

Calcioscommesse: Portanova nel registro degli indagati

BOLOGNA, 24 FEBBRAIO – Il difensore del Bologna Daniele Portanova è stato iscritto al registro degli indagati della procura di Bari, in merito al filone pugliese della vicenda calcioscommesse. Il nome di Portanova si aggiunge a una lunga lista di giocatori del Bari o ex come Masiello, Rossi, Bentivoglio e Parisi, oltre che a quello del portantino della società pugliese Angelo Iacovelli, che durante l’interrogatorio davanti al Gip di Cremona, ha tirato in ballo proprio il nome di Portanova.

Secondo Iacovelli, Andrea Masiello, terzino al momento in forza all’Atalanta, avrebbe organizzato la combine del match della scorsa serie A tra Bologna e Bari, vinto dai galletti, proprio con la collaborazione del difensore felsineo oltre che del capitano Marco Di Vaio. Gabriele Bordoni, avvocato di Portanova, ha così commentato le accuse che si abbattono sul suo assistito: “E’ al di fuori di qualsiasi contesto di devianza. E’ sempre stato un paladino del calcio pulito, un puro, uno che va in campo per giocarsi la partita e detesta qualsiasi inquinamento. Ne ha fatto una bandiera per tutta la carriera e di quelle cose li’, delle scommesse, non ha mai saputo un fico secco”.

Marco Bertagnin

Leave a Reply

Your email address will not be published.