I geni della rapina: svaligiano una villa di lusso trattenendo ben 14 persone

I geni della rapina: svaligiano una villa di lusso trattenendo ben 14 persone

MILANO, 13 FEBBRAIO – Una lussuosissima e splendida villa in via Signorelli di Trezzano sul Naviglio è stata rapinata da quattro ladri, probabilmente originari dell’est Europa che, dopo aver scassinato la porta e la finestra per entrare nell’edificio, si sono ritrovati davanti al proprietario, un uomo di 62 anni di nome Vittorio noto imprenditore, con moglie, figlio e dieci ospiti che stava ricevendo nella sala da pranzo.

Ovviamente è scattato subito il panico ed i quattro malviventi, nonostante la neta inferiorità numerica, sena esitazione hanno legato gli uomini e terrorizzato le donne, tenendo sotto ostaggio ben 14 persone!

Poi, dopo essersi fatti consegnare orologi, gioielli e soldi dai presenti, i quattro hanno perlustrato e svaligiato ogni stanza della villa, l’unica reazione è avvenuta quando i ladri si sono dati alla fuga e il proprietario con il domestico hanno cercato di fermarli invano ricevendo in cambio violente bastonate.

Ora, mentre il sig.Vittorio si trova all’ospedale San Carlo per accertamenti in seguto all’aggressione, è partita la caccia alla banda dei ladri che, da come hanno gestito la situazione, sembrano essere esperti in rapine. Lo stesso imprenditore ha infatti commentato: “Ci hanno fatto stendere a terra, se ne sono andati solo quando ho finto di avere un malore”.

Francesca Barzanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.