Romagna, nevicata storica. Valmarecchia, Valconca e Gemmano devastate dal blizzard

Romagna, nevicata storica. Valmarecchia, Valconca e Gemmano devastate dal blizzard

RIMINI, 11 FEBBRAIO – La costa Adriatica è alle prese con una nevicata storica che imperversa da 36 ore provocando enormi disagi. A causa delle bufere di neve portate dal blizzard, che colpiscono da ieri la Valmarecchia e l’alta Valconca, nel Riminese sono già 189 le persone costretta ad abbandonare le proprie abitazioni. A Gemmano sono due le abitazioni evacuate, una coppia di anziani che ha trovato ospitalità da alcuni vicini di casa.

Dei 189 evacuati in provincia di Rimini, 121 hanno trovato ospitalità da amici e parenti, mentre il resto degli sfollati è stato distribuito tra alberghi, ostelli e la scuola di Novafeltria. Nel borgo riminese sono state ricoverate all’ospedale di Rimini sei delle persone evacuate.

Nella sola giornata di ieri è precipitato oltre mezzo metro di neve nella bassa Valmarecchia, mentre ad alta quota, dove la tormenta di neve ha reso ardue le operazione degli spazzaneve, volontari e uomini della protezione civile stanno lavorando per aprire dei varchi e raggiungere le frazioni isolate.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ci3CCdh1n98[/youtube]

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.