Sarah Scazzi: depone il fratello Claudio, il triangolo morboso Sarah, Sabrina, Ivano

Processo Sarah Scazzi, la deposizione di Claudio Scazzi e Concetta Serrano

AVETRANA, 8 FEBBRAIO – Novità sull’omicidio Scazzi vengono questa volta dalla deposizione di Claudio Scazzi fratello di Sarah, la ragazzina quindicenne di Avetrana uccisa nell’agosto del 2010, che rivela alcuni particolari sul rapporto che intercorreva fra la sorella , la cugina Sabrina e il giovane Ivano Russo.

Dalle parole di Claudio si deduce infatti che il rapporto che Sabrina Misseri aveva con Ivano non era di sola amicizia, ma era anzi evidente che a Sabrina piaceva Ivano Russo il quale, sebbene non ricambiasse le sue attenzioni, non solo non disdegnava la corte della ragazza ma anzi aveva una confidenza fisica tale che aveva più volte portato Sabrina all’umiliazione. Proprio riguardo a ciò Claudio racconta di aver saputo dalla stessa Sarah che “Sabrina ed Ivano si erano appartati in auto, Ivano l’ aveva fatta spogliare e poi le aveva chiesto di rivestirsi”.

Ma ciò che più preoccupava Claudio era il rapporto che la stessa sorella minore aveva con Ivano: “Temevo che avesse lo stesso comportamento anche con Sarah. Vedevo che mia sorella aveva atteggiamenti molto affettuosi con Ivano e lui non faceva nulla per allontanarla. Questa cosa non mi andava bene perché pensavo che Ivano potesse fare con mia sorella la stessa cosa che faceva con Sabrina. Una sera chiesi a Sarah se Ivano le piacesse, ma lei rispose di no. Anche se subito dopo fece una risata e cambiò discorso”

Dopo il fratello Claudio a testimoniare in aula anche la madre Concetta Serrano che rivela come anche a lei il rapporto fra Ivano e Sarah non risultasse una semplice amicizia ma anzi che la figlia fosse, come la donna ha dedotto anche dai diari di Sarah Scazzi, forse innamorata di Ivano allo stesso modo della cugina Sabrina.

+ Speciale Sarah Scazzi: Tutte le notizie

Francessca Barzanti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>