Maltempo Roma: voragine di quattro metri, palazzo evacuato. Continua la polemica Alemanno-Gabrielli

Maltempo Roma: voragine di quattro metri, palazzo evacuato. Continua la polemica Alemanno-Gabrielli

ROMA, 7 FEBBRAIO – Mentre la situazione maltempo su Roma e provincia continua a creare disagi, sono infatti ancora 7 mile le utenze rimaste senza luce e gas, posegue nella capitale la polemica fra il sindaco Alemanno, accusato di non essere stato in grado di gestire l’emergenza neve e deriso dai social network, ed il presidente della Protezione Civile Franco Gabrielli, che oggi annuncia l’incontro con Monti “So di avere la fiducia di chi mi ha rinnovato l’incarico, il presidente del Consiglio Monti, che e’ persona poco incline a fare proclami”, anticipando anche che se questa fiducia venisse meno si dimetterebbe subito.

Ma come se non bastasse il maltempo oggi a Roma ci si è messa anche un voragine di 4 metri che si è aperta in via Tarcento 14 sotto ad un palazzo di sei piani dove vivono ben 30 famiglie.

Pare che tutto sia iniziato ieri sera alle 21 con la spaccatura del marciapiede vicino all’edificio, uno dei condomini racconta poi di aver chiamato quasi subito prima l’Acea, che non ha segnalato però nessun guasto, quindi i Vigili del Fuoco, che non si sono però mai presentati.

Solo successivamente grazie all’intervento della polizia municipale sono arrivati dei tecnici che hanno constatato come il danno derivasse probabilmente da un tubo condominiale che ha causato la voragine ed il cedimento delle fondamenta del palazzo.

E intanto il meteo continua a non lasciare speranza, venedì infatti ricomincerà a nevicare.

Maltempo Emilia Romagna: l’esercito interviene ma vuole essere pagato, 800 euro al giorno per 10 spalatori

Maltempo: neve al sud, -21°C in Liguria, 28 le vittime. I video di oggi

Francesca Barzanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.