Venezia, la laguna si trasforma in un lago ghiacciato. Gelo e temperature record al nord

Venezia, la laguna si trasforma in un lago ghiacciato. Gelo e temperature record al nord

Neve e Ghiaccio a Venezia

VENEZIA, 7 FEBBRAIO – Chilometri di ghiaccio come non si vedeva da anni. Si presenta così la Laguna di Venezia dalle immagine ripresa da un elicottero che sorvola il ponte della Libertà, la trade d’union tra la terraferma e il centro storico. Tutto intorno si nota una spessa lastra bianca, visibile sia di giorno che di notte.

Dall’alto la Laguna sembra essersi trasformata in un lago ghiacciato tipico della Finlandia o della steppa siberiana. Questa mattina il termometro a Venezia segna -7° C e anche molti canali del centro storico sono ricoperti da lastre di ghiaccio. Scenari suggestivi per una delle meraviglie d’Italia, ma molti i disagi per i residenti.

L’acqua gelida ha causato la morte di molti pesci provocando sensibili danni alla fauna ittica, come nelle lagune friulane di Marano e di Grado.

Per la giornata odierna le previsioni meteo hanno annunciato venti molto forti e precipitazioni nevose lungo tutta la costa adriatica.

Red.

Leave a Reply

Your email address will not be published.