Oscar Luigi Scalfaro: il ricordo di Napolitano, Fini e Monti

Oscar Luigi Scalfaro: il ricordo di Napolitano, Fini e Monti

ROMA, 30 GENNAIO – Alla notizia del decesso di Oscar Luigi Scalfaro immediato è stato il cordoglio da parte dell’attuale Presidente del Consiglio Giorgio Napolitano, che ha espresso parole di affetto e di stima per l’amico-collega. ” E’ con profonda commozione che rendo omaggio alla figura di Oscar Luigi Scalfaro nel momento della sua scomparsa, ricordando tutto quello che egli ha dato al servizio del paese, e l’amicizia limpida e affettuosa che mi ha donato“.

Il presidente Napolitano continua esaltando la carriera politica di Scalfaro: ” E’ stato un protagonista della vita politica democratica nei decenni dell’Italia repubblicana, esempio di coerenza ideale e di integrità morale. Si è identificato con il Parlamento, cui ha dedicato con passione la più gran parte del suo impegno. Da uomo di governo, ha lasciato l’impronta più forte nella funzione da lui sentitissima di ministro dell’Interno. Da Presidente della Repubblica, ha fronteggiato con fermezza e linearità periodi tra i più difficili della nostra storia. Da uomo di fede, da antifascista e da costruttore dello Stato democratico, ha espresso al livello più alto la tradizione dell’impegno politico dei cattolici italiani“.

Alle parole di Napolitano hanno fatto seguito quelle di Gianfranco Fini, che l’ha ricordato così: “Si è sempre impegnato a rafforzare la Repubblica fondata sulla Carta Costituzionale di cui fu costantemente strenuo dimensione nella convinzione che essa dovesse rappresentare in ogni circostanza la stella fissa su cui orientare l’azione nella contingenza delle scelte politiche“.

Anche l’attuale Premier Mario Monti ha parlato di “integrità” riferendosi a Scalfaro: “Fu esempio luminoso di coerenza ideale e di integrità morale” a cui ha aggiunto un commento del tutto personale raccontando dell’incontro cercato, il novembre scorso,subito dopo aver assunto l’incarico di Presidente. Incontro durante il quale Monti volle solo esprimere la sua gratitudine per l’esempio splendido che Scalfaro offri durante il suo operato di Presidente della Repubblica.

Alle voci politiche si è aggiunta poi anche una voce al di fuori di ogni coro. quella del Papa Benedetto XVI, che lo ha inquadrato come “un illustre uomo cattolico di Stato che si adoperò per la promozione del bene comune e dei perenni valori etico-religiosi cristiani propri della tradizione storica e civile dell’Italia“.

Se ne va un grande uomo e con egli un pezzo di storia del nostro Paese. Addio Oscar Luigi Scalfaro

Emanuele Ambrosio

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.