Terremoto Parma, lo sciame sismico e la grande paura. I video di oggi

Terremoto Parma, lo sciame sismico e la grande paura. I video di oggi

PARMA, 28 GENNAIO – Ore 15.53 del 27 gennaio. Una violenta scossa di magnitudo 5.4° Richter scuota la provincia di Parma. Il sisma, avvertito in tutto il nord Italia, è stato localizzato dai sismografi dell’Ingv sull’Alto Appennino parmense, tra Corniglio, Berceto e Monchio delle Corti.

Una scossa dieci volte più forte della precedente, ma fortunatamente molto profonda: 60,8 chilometri. Il rischio di danni a persone e cose è inversamente proporzionale alla profondità dell’epicentro.

Il fenomeno si inquadra in un tipico sciame sismico indotto dai movimenti tettonici di subduzione della placca adriatica sotto la placca euro-asiatica. In parole povere, lungo la zona di contatto si sprigiona l’energia che innesca i terremoti tipici dell’Appennino Tosco-Emiliano.

Siamo in presenza di uno sciame sismico ed è possibile che ci siano altre scosse dopo quella di oggi, anche più forti“, è stato il commento del sismologo dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) Salvatore Barba. La scossa principale è stata seguita da due repliche di assestamento di intensità 3.2* e 2.6° Richeter.

+ SPECIALE TERREMOTO: Tutte le notizie sui terremoti del 25 e 27 Novembre

LA SITUAZIONE IN PROVINCIA DI PARMA – La provincia Ducale ha disposto ieri la chiusura delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, al fine di consentire ai tecnici le verifiche di stabilità di tutti gli edifici lesionati.

Tre statue cadute dalle balaustre di balconate che adornano la Reggia di Colorno, già lesionata dal violento terremoto di due giorni fa. Dalle prime ore del mattino i tecnici dei vigili del fuoco e della protezione civile stanno monitorando le volte e i solai dello storico edificio parmense per capire se ci sono lesioni profonde.

Nell’alta Val di Taro evacuato il Municipio ed una abitazione immersa nella nella frazione di Liveglia.

Cinque persone sono state portate al pronto soccorso per attacchi di panico, mentre un operaio, precipitato da un carrello al momento del terremoto, ha riportato solo lievi ferite.

VIDEO SERVIZIO SKYTG24

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ft2JVGid6C8[/youtube]

Redazione Emilia Romagna

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.