Terremoto Parma, le prime immagini. Danni alla Reggia di Colorno

PARMA, 25 GENNAIO – Un terremoto di magnitudo 4.9° Richter ha colpito questa mattina la città di Parma. Ansia e panico, con migliaia di persone che si sono riversate nella strade, ma nella città ducale non si registrano danni strutturali e feriti.

Preoccupa lo stato della Reggia di Colorno, edificio storico che ha registrato la caduta di due capitelli. Altri edifici di valenza storico-culturale sono costantemente monitorati dai tecnici per valutare la caduta di calcinacci

SPECIALE TERREMOTO IN EMILIA – TUTTE LE NOTIZIE

Il primo bollettino della Protezione Civile parla di una ventina di persone ricoverate all’ospedale per malori e fratture, 100 interventi in corso dei vigili del fuoco.

Nei comuni di Parma e Provincia, prossimi all‘epicentro, le scuole di ogni ordine e grado sono state evacuate e resteranno chiuse nei prossimi giorni per verifiche agli edifici.

Secondo gli esperti dell’Ingv si è trattato di un terremoto meno intenso rispetto a quello del Natale 2010, quando i sismografi registrarono una magnitudo 5.1 con epicentro localizzato ad una profondità di 26 km.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.