Terremoto in Emilia: il racconto di Angela Zanichelli, sindaco di Sorbolo. Video

Terremoto in Emilia: il racconto di Angela Zanichelli, sindaco di Sorbolo. Video

SORBOLO, 25 GENNAIO – La situazione nella cittadina di Sorbolo, epicentro del terremoto d’intensità 4,9 Richter che ha scosso la province di Parma e Reggio Emila, è sotto controllo, ma nelle prossime ore verranno effettuati dei sopralluoghi per verificare la presenza di lesioni e danni agli edifici.

Il sindaco di Sorbolo, Angela Zanichelli, conferma di aver rilevato la presenza di piccole crepe che nei giorni prossimi verranno valutate in maniera approfondita. “Non abbiamo rilevato una situazione di emergenza – prosegue il primo cittadino -, pertanto abbiamo deciso di non evacuare gli edifici”.

IL RACCONTO –  “Molta paura, perché è chiaro che questo tipo di eventi fanno paura a tutti. L’ufficio tecnico del nostro comune  ha allertato subito la squadra di Protezione Civile, e dal primo rilevamento effettuato sulle scuole e sulle sedi comunitarie, noi non abbiamo rilevato gravi danni. Per questa ragione gli alunni delle scuole medie presenti in cortile sono ritornati in aula dopo qualche ora, mentre nelle scuole elementari di Sorbolo molti genitori, mossi dalla paura, sono venuti a ritirare i propri figli. Tuttavia noi non abbiamo ritenuto di chiudere le scuole perché al loro interno sono presenti bambini che non hanno a casa i genitori o i nonni, e pertanto sono impossibilitati ad essere accolti al di fuori degli edifici scolastici”.

VIDEO DALLA RETE

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=OWnysPcTlEc[/youtube]

Redazione

APPRFONDIMENTI  Droni e privacy: un rapporto difficile da portare avanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.