Amelia oggi naufraga sulla Concordia come il bisnonno sul Titanic un secolo fa

Amelia oggi naufraga sulla Concordia come il bisnonno sul Titanic un secolo fa

NAPOLI, 23 SETTEMBRE – Non poteva sicuramente immaginare la giovane Amelia Leon, una cantante inglese di 22 anni, quando ascoltava la madre raccontarle la storia del bisnononno violinista e poi naufrago sul famoso Titanic, che anche a lei un secolo dopo sarebbe potuta capitare la stessa cosa.

E invece è stato così perché Amelia lo scorso 15 gennaio era sulla Costa Concordia ed anche lei ha vissuto la tragedia del naufragio quando, mentre tranquilla nella sua cabina in pigiama aspettava il fidanzato Claudio Losito che sulla Concordia era un membro dell’equipaggio, all’improvviso ha sentito il potente boato dello scontro contro lo scoglio, le luci si sono spente, e la tragedia è iniziata.

Ma fortunatamente ad Amelia è toccata un sorte migliore di quella del bisnonno, infatti la giovane si è salvata ed è riusita a tornare sulla terra ferma a bordo di una delle scialuppe di salvataggio.

Una storia molto simile è anche quella dei fratelli Capuano che dalla nonna Maria avevano ascoltato le vicende del prozio Giovanni, che un secolo prima si era imbaracato come cameriere sul Titanic senza mai più tornare a riva, e si sono poi ritrovati anche loro dentro dalla tragedia della Costa Concordia dalla quale, però, dopo due ore di agonia e terrore ne sono usciti illesi.

Francesca Barzanti

APPRFONDIMENTI  Il Times incorona Bologna: 'Fico' è tra le tappe da scoprire

Leave a Reply

Your email address will not be published.