Ettore Grassi: ritrovata l’auto, continuano le ricerche dello studente milanese

Ettore Grassi: ritrovata l’auto, continuano le ricerche dello studente milanese

MILANO, 16 GENNAIO – Mancano da giovedì scorso notizie di Ettore Grassi, il ragazzo milanese di 26 anni che ha fatto misteriosamente perdere le sue tracce nelle Marche, dove si sarebbe recato per sostenere un colloquio di lavoro. Questo almeno è quanto aveva detto alla madre l’ultima volta che si erano parlati al telefono, questo ed il fatto che non avrebbe avuto con se il telefonino nell’occasione.

Ettore si trova a L’Aquila, dove si era trasferito per studiare Ingegneria, da lì si sarebbe mosso in auto in direzione di Fermo per recarsi all’appuntamento annunciato. Ed è proprio in provincia di Fermo, all’altezza di Tre Camini sulla strada statale 16 Adriatica, che la polizia stradale ha rinvenuto nella serata di sabato l’Opel del ragazzo, parcheggiata sul ciglio della strada con le chiavi ancora innestate nel quadro. Solo dopo il ritrovamento i genitori si sono decisi a formalizzare la denuncia di scomparsa, presentata alla stazione locale dei carabinieri di Corbetta, vicino a Magenta, dove risiede la famiglia.

Al momento le ricerche di Ettore, condotte con l’aiuto dei reparti cinofili di Vigili del Fuoco e Protezione Civile non hanno dato risultati, non è ancora possibile tralasciare nessuna pista sulla sparizione del ragazzo, che sia dovuta ad un allontanamento volontario od altro; certo rimane sullo sfondo la recente scomparsa di Roberto Straccia, il ragazzo di Pescara scomparso il mese scorso e di cui è stato ritrovato a Bari il corpo senza vita pochi giorni fa, a suggerire scenari da far gelare il sangue e che tutti si augurano non si ripetano.

Matteo Borile

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.