Calciomercato Milan: Pato dice no al Psg. Grazie Berlusconi!

Calciomercato Milan: Pato dice no al Psg. Grazie Berlusconi!

MILANO, 13 GENNAIO – “Il Milan è casa mia, resto qui”. Alexandre Pato archivia così l’intrigo più avvincente di questo mercato di gennaio. Niente Psg quindi per il Papero che chiude le porte al Psg di Leonardo e Ancelotti.

Poche ore prima del comunicato pubblicato dal brasiliano sul sito ufficiale del Milan, l’affare sembrava fatto. I francesi avevano offerto 28 milioni di euro + 7 di bonus al club di via Turati e un’ingaggio di sette milioni a stagione al giocatore, che però ha preferito proseguire la sua esperienza in rossonero.

Il no di Pato ha scatenato un effetto domino con il Milan costretto ad interrompere la trattativa per Tevez, che sembrava ormai in via di conclusione dopo il blitz a Londra dell’ad Adriano Galliani

Pato, 22 anni, è legato al Milan fino al 2014.

IL COMUNICATO – “Il Milan è casa mia. Non volevo interrompere la mia carriera in rossonero dopo aver vinto i miei primi due trofei con questa maglia. Voglio contribuire a scrivere la storia del Milan e ai successi futuri”.

+ APPROFONDIMENTO Tutte le notizie sul calciomercato del Milan

Bnsport

Leave a Reply

Your email address will not be published.