Servizio Pubblico, Editoriale Marco Travaglio contro Governo Monti. Video

ROMA, 9 DICEMBRE – Editoriale al vetriolo di Marco Travaglio nel corso della quinta puntata di Servizio Pubblico. Il radicale de “Il Fatto Quotidiano” affonda il coltello su una delle piaghe più profonde del nostro paese, ovvero il lavoro nero.Non è vero che l’Italia è un paese disgraziato, anzi siamo i più fortunati al mondo – esordisce Travaglio –. Intanto perché abbiamo un grande serbatoio di nero, calcolato in almeno 500 miliardi di euro all’anno, e non siamo ancora falliti, il che dimostra che siamo davvero immortali. E poi perché in quel serbatoio basta estrarre un 5% per garantire una manovra di 25 miliardi di euro”. E questo è solo l’anteprima.

[ad#Google Adsense][ad#HTML]

Travaglio scaglia un dardo velenoso al cuore del professore Monti e al suo contestato decreto salva-Italia, definito da lui decreto salva casta. “Noi abbiamo un governo straordinario che unisce i migliori tecnici, un trust di cervelli da paura, che molto sobriamente non hanno deciso di andare a prendere i soldi in quel serbatoio, cioè nelle tasche dei ladri e dei disonesti, ma in quelle degli onesti, quelli che hanno sempre pagato. E mentre salva l’Italia, salva anche le banche, il Vaticano, Mediaset, la Casta e gli evasori. Insomma quelli che non pagano mai”, chiosa il noto giornalista.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=dpRtO952LiQ[/youtube]

Red.

Leave a Reply

Your email address will not be published.