Governo Monti: La lunga marcia verso il 2013

ROMA 22 Novembre –  Berlusconi accorda il sostegno a Monti fino al 2013 in nome dell’Europa. Si a reintroduzione dell’Ici per la prima casa, pollice verso per la Patrimoniale.

[ad#Juice 250 x 250][ad#HTML-1]

Sarà un weekend di lavoro per Silvio Berlusconi ed i suoi collaboratori: la via di Monti verso il 2013 sembra appianarsi, almeno sul piano politico, dopo la maretta dei suoi primi giorni.

Gli ex inquilini di palazzo Chigi hanno infatti posto le proprie condizioni di sostegno a Mario Monti. Il sostegno del governo avrà continuità per Berlusconi in nome delle esigenze provenienti dall’Europa, ma su questioni di’importanza cruciale dell’elettorato PDL non saranno fatti sconti.

Un sostanziale si è gia stato espresso a favore della reintroduzione dell’Ici. Non è invece contemplato dal PDL l’utilizzo di una tassa patrimoniale che colpisca i grandi capitali. Ulteriore richiesta da parte del PDL a Monti è stata l’esclusione del professore e dei suoi attuali ministri tecnici dalle prossime consultazioni elettorali per le quali il PDL ha già designato Angelino Alfano come candidato leader.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=JVaELwqiLU0[/youtube]

Luca Brandetti

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.