La splendida giornata di Mario Monti

ROMA, 13 NOVEMBRE – “Visto che splendida giornata?”. Si apre con un sorriso la giornata del futuro presidente del Consilgio Mario Monti. L’ex esponente della Bce riceverà stasera da Giorgio Napolitano l’incarico per la nascita di un nuovo governo. DIRETTA DAL QUIRINALE

Monti sta valutando due ipotesi: varare un Governo esclusivamente tecnico oppure dare spazio anche ai principali esponenti politici della coalizione. Il senatore a vita non sarebbe contrario alla seconda ipotesi, ma pesa come un macigno il no di Berlusconi. Dopo il passo indietro di Gianni Letta, resta da valutare il ruolo che potrebbe rivestire il redivivo Giuliano Amato, tutt’altro che un tecnico.

Intanto l’ex ministro Maroni, chiamato da Napolitano e Monti, dichiara chiusa l’esperienza della Lega con Pdl e esclude un ruolo primario del Carroccio all’interno del nuovo Governo: “Ho ricevuto telefonate dal capo dello Stato, dal presidente che sarà incaricato, cioè Monti, per cercare di convincermi e convincere la Lega a far parte di questa maggioranza. Ringrazio Monti ma noi abbiamo fatto una scelta politica che tutti condividono nella Lega”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=14P6ZBZKl5Q[/youtube]

BN Politica

Leave a Reply

Your email address will not be published.