Roma: Omicidio in via Francesco Tovaglieri, sospetti su una donna

Roma: Omicidio in via Francesco Tovaglieri, sospetti su una donna

ROMA, 13 NOVEMBRE – Squarci prodotti da un’arma da taglio allo schiena, il corpo riverso in una pozza si sangue all’interno di un appartamento di via Francesco Tovaglieri, a Roma.

Un operaio di 58 anni, è stato misteriosamente ucciso questa notte. All’interno della sua abitazione del quartiere Casilino era presente anche l’attuale compagna, una donna di 34 anni. I due vivevano insieme da pochi mesi e le liti tra di loro erano una consuetudine.

I carabinieri stanno mettendo sotto torchio in queste ore la donna insieme ad alcuni testimoni.

[ad#HTML-1][ad#Google Adsense]

A lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa della coppia e la medesima convivente. Inutili però i soccorsi immediati del personale medico del 118.

Sul posto sono successivamente intervenuti i carabinieri della stazione di Tor Tre Teste, del Nucleo Investigativo di via in Selci e del nucleo operativo della compagnia Casilina.

BN Redazione

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.