Bologna, palpeggia minorenne e viene arrestato

Bologna, palpeggia minorenne e viene arrestato

Molestie sessuali al Balanzone di Bologna

BOLOGNA, 07 NOVEMBRE – E’ stato arrestato con l’accusa di molestie sessuali a danni di minore, un giovane bengalese di 27 anni, Kamran Tuffait, irregolare e già noto alle forze dell’ordine per vari precedenti penali, tra cui anche atti osceni.

Il fatto è avvenuto in un noto locale del centro di Bologna, il Balanzone,  in via Petroni, ieri sera intorno alle 21. Kamran Tuffait si trovava nel locale e importunava una giovane di 17 anni che più volte ha richiamato il giovane bengalese che, non solo, non si è fermato con le parole, ma ha iniziato a palpeggiare la giovane toccandole il fondoschiena e sfregandosi su di lei.

[ad#Google Adsense][ad#HTML-2]

A questo punto, un avventore, un cinquantenne di Alessandria, ha chiamato la polizia che è intervenuta sul luogo e ha, poi, rintracciato e arrestato il giovane bengalese con l’accusa di molestie sessuali a danni di minore. Il racconto della giovane vittima è stato confermato dall’avventore e dallo stesso gestore del locale che ha precisato che più volte ha invitato il Kamran Tuffait a lasciare il locale e a lasciare in pace la minorenne.

Federica Palmisano

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.