Budrio: diciannovenne va fuori strada e muore

Budrio: diciannovenne va fuori strada e muore

BOLOGNA, 02 AGO. – Mattia Pivanti, 19 anni, ha perso il controllo della Peugeot 206 del padre ed è uscito fuori strada. Chi ha assistito alla scena ha chiamato subito i soccorsi ma al loro arrivo non c’era più niente da fare.

Il ragazzo, rimasto incastrato fra le lamiere, è stato estratto dai vigili del fuoco. Il giovane è morto stamattina, verso le 7, in Via San Zenone, strada che collega Budrio a Granarolo. L’incidente sarebbe avvenuto vicino alla casa del giovane, mentre stava andando a trovare dei parenti. Sembra che il ragazzo sia morto sul colpo, ma i carabinieri sono attualmente all’opera per riscostruire la dinamica dell’incidente.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

Per adesso sembra che il giovane stesse effettuando un sorpasso al momento della fuoriuscita. La Peugeot 206 è finita nel canale di scolo che passa parallelamente alla corsia opposta nella quale il giovane stava viaggiando. È comunque da escludersi il coinvolgimento di altri soggetti.

Cecilia Andrea Bacci

Leave a Reply

Your email address will not be published.