Caso Curko: polizia alla ricerca del nome della presunta vittima italiana

Caso Curko: polizia alla ricerca del nome della presunta vittima italiana

MILANO, 02 AGO. – La polizia è attualmente al lavoro per dare un nome e un volto alla presunta vittima della follia cannibale dello slovacco Curko.

Sarebbero trenta le ragazze scomparse fra il 2009 e il maggio 2011 a presentare un profilo compatibile con la vittima del cannibale. Lo scopo della polizia sarebbe di ottenere dai colleghi slovacchi il dna delle vittime per compararlo con quello delle ragazze scomparse.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

La polizia slovacca avrebbe materiale a sufficienze estratto dal frigorifero degli orrori, dove Curko era solito conservare congelate alcune parti anatomiche delle sue vittime. Per risalire al nome della ragazza l’Interpol starebbe facendo delle ricerche sulle caselle di posta delle scomparse italiane, per vedere se una di esse è mai entrata in contatto con kanibm, l’ormai noto pseudonimo di Matej Curko.

Cecilia Andrea Bacci

Leave a Reply

Your email address will not be published.