Duplice omicidio: coppia ritrovata in un lago di sangue a Prato

Duplice omicidio: coppia ritrovata in un lago di sangue a Prato

PRATO, 27 LUG. – 24 anni lei, 27 anni lui: la coppia è stata ritrovata morta in un appartamento di Via ariosto 17 a Prato, zona Soccorso. Lei studiava scienze infermieristiche, mentre lui era un imbianchino. Il decesso risalirebbe alla scorsa notte. I corpi martoriati da molteplici ferite da arma da taglio e riversi in un lago di sangue. Un primo sopralluogo rivelerebbe la presenza di tracce di sangue in tutto l’appartamento e non soltanto nella soggiorno, dove sono stati rinvenuti, distesi su un materasso, i corpi dei due.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

A fare la tragica scoperta il padre della vittima che avrebbe già un nome: Sara Baldi. Il genitore viveva al piano terra con la nonna, mentre la coppia, fidanzata da tempo, occupava l’appartamento al primo piano. Ancora ignota l’identità dell’uomo, di cui si conoscerebbe solo la nazionalità: marocchina. Rinvenuti sulla scena del delitto due coltelli: uno da cucina e uno a serramanico. Date le numerose ferite, sembra da escludere la prima ipotesi dell’omicidio-suicidio.

Per questo una prima ricostruzione vedrebbe la coppia protagonista di una lite poi degenerata. Di fatto la donna riporterebbe un ferita vicino al cuore, cosa che avrebbe potuto procurarle la morte. Per il marocchino diverse ferite su tutto il corpo e lesioni al viso. Ciò nonostante non si esclude che la coppia sia rimasta vittima di un’aggressione. Non escludendo nessuna pista, il reparto scientifico dei carabinieri sta effettuando rilievi in tutto l’edificio e anche all’esterno.

Cecilia Andrea Bacci

[ad#Cpx Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.