Un corto porno di Marylin Monroe all’asta a Buenos Aires

Un corto porno di Marylin Monroe all’asta a Buenos Aires

BOLOGNA, 23 LUGLIO – Un inedito filmino di Marylin Monroe sarà battuto all’asta il prossimo 7 Agosto a Buenos Aires.

Un filmino dalle tinte porno, altro non è che un cortometraggio, che sarà messo in vendita ad un prezzo di partenza di 500 mila dollari, ben 350 mila euro.

Il corto sarà senza alcun dubbio uno degli oggetti più richiesti e ricercati durante la Fiera Internazione dei Collezionisti Cinefili, che si terrà il prossimo mese in Argentina. Il responsabile della vendita Mikel Barsa è molto fiducioso sulle sorti di vendita del filmino, che potrebbe essere battuto all’asta anche per un milione di dollari, visto il fanatismo dei fan della biondissima attrice, oramai diventata un mito nel mondo.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

Il corto, in bianco e nero, dura solo sei minuti e risale al 1946. All’epoca la giovanissima Marylin aveva solo 21 anni e si faceva chiamare con lo pseudonimo di Norma Jean Baker. Nel corto, oltre a Marylin, compare un attore sconosciuto.

Il filmino era di proprietà di un collezionista spagnolo, ma dopo la sua morte i figli hanno deciso di venderlo e si sono rivolti a Barsa, che precedentemente si era occupato della vendita di un’altra copia del filmino, che fu presentato al pubblico nel 1997. La prima visione del corto generò tante polemiche; infatti c’è chi afferma convinto che quella ragazzina non è assolutamente la diva Marylin, ma Barsa conferma di essere in possesso di una lettera dell’Istituto cinematografico americano ( American Film Institute), che attesta senza mezze misure che la donna nel filmino è Marylin e che nel caso in cui non fosse lei  allora siamo in presenza di una “sorella gemella”.

Non è certo una novità trovare in giro filmino amatoriali porno dell’attrice americana, che prima di diventare una star del cinema mondiale si è lasciata andare all’arte del porno. Infatti, un altro film porno, questa volta in 16mm, muto e di ben 15 minuti, fu venduto nel 2008 ad un imprenditore per una cifra esorbitante : ben un milione e mezzo di dollari.

Del resto non dimentichiamo che stiamo parlando dell’unica e sola Marylin Monroe, diva incontrastata di classe e bellezza.

Emanuele Ambrosio

[ad#Cpx Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.