P4: il Csm sospende Alfonso Papa. Bisignani resta ai domiciliari

P4: il Csm sospende Alfonso Papa. Bisignani resta ai domiciliari

ROMA, 16 LUGLIO – La sezione disciplinare del CSM, riunita questa mattina in camera di consiglio, ha sospeso in via cautelare da funzioni e stipendio il deputato Pdl Alfonso Papa. Sulla testa dell’ex magistrato pende la richiesta d’arresto formulata dai pm di Napoli che indagano sulla consorteria massonico-politica denominata P4.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay]

Il 20 luglio la Camera si esprimerà sulla richiesta di autorizzazione a procedere per Papa. I voti della Lega Nord, da sempre favorevole all’arresto del deputato azzurro, avranno un ruolo decisivo nella consulta parlamentare. Berlusconi & Soci hanno a disposizione solo 4 giorni per ricucire l’ennesimo strappo con il Carroccio.

Intanto ieri il Tribunale del Riesame ha confermato le misure di custiodia cautelari nei confronti di Bisignani e La Monaca per il reato di favoreggiamento personale: “Siamo molto amareggiati”, ha commenta Pirolo, legale di Lugi Bisignani, presunto uomo-chiave della P4, che non vede in “presunti favoreggiamenti, peraltro risalenti nel tempo”, ragioni sufficienti per gli arresti domiciliari. “Attendiamo con serenità il deposito delle motivazioni per il ricorso in Cassazione, che sicuramente ci sara’”, ha concluso Pirolo.

Redazione

[ad#Aruba PopUnder][ad#Cpx Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.