Licenziata donna in coma: “Intralcia il processo produttivo”