Erica Claps e Danilo Restivo: 18 anni dopo

Erica Claps e Danilo Restivo: 18 anni dopo

POTENZA, 30 GIUGNO – Sembra finalmente volgere al termine una vicenda che dura da diciotto anni. Forse nessuno la ricorderà più ma nel 1993 scomparve una ragazza, Elisa Claps, aveva 17 anni, ed era uscita da casa per andare a messa. Inutili le ricerche per quasi diciassette anni, fino a quando il 17 marzo del 2010 fu ritrovato il suo corpicino nel sottotetto di una chiesa di Potenza. L’ultima persona ad averla vista, Danilo Restivo, che ad oggi risulta essere l’unico indagato.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

Personaggio controverso ed oscuro, già sotto processo per un altro delitto, in Gran Bretagna, ovvero l’omicidio della sua vicina di casa Heather Barnett.

Quanto al caso Claps, Restivo si dichiara innocente, ma richiede il rito abbreviato, concessogli dal Gup Elisabetta Boccassini: tale rito prevede una disciplina speciale, più snella, che evita le lungaggini del dibattimento ed accorda una diminuzione di pena per l’imputato.

Il processo si terrà a Salerno l’8 ed il 10 Novembre.

La famiglia di Elisa, si dice soddisfatta, così da poter chiudere una pagina orrenda nel più breve tempo possibile; intanto il sindaco di potenza dichiara il lutto cittadino.

Maria Giulia Villari

Leave a Reply

Your email address will not be published.