Pd: segretaria si dimette. Aveva recitato in un film porno

Pd: segretaria si dimette. Aveva recitato in un film porno

PISA, 30 GIUGNO – Di solito funziona così, ai personaggi pubblici, ancor più se parliamo di politici, le cui vite private necessitano di un certo rigore per poi conquistare un rispetto istituzionale. Non che un personaggio politico non possa fare della sua vita ciò che vuole, ma un certo riserbo, in certi caso, è d’obbligo. Dicevamo, di solito funziona così: scandalo-dimissioni.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay]

Siamo a Pisa. Una giovane segretaria di un circolo del Pd di San Miniato, venticinquenne bionda, ha un hobby: i film porno. Un hobby nel senso che le piace girare i film porno, oltre che vederli. Nulla in contrario, se non fosse per l’hobby parallelo della politica.

Galeotto fu Facebook: pare che la giovane segretaria/attrice del film hard è venuto a saperlo mia madre sia stata riconosciuta dopo un confronto con fotografie disponibili sul suo profilo.

D’obbligo le dimissioni, volontarie o indotte che siano! Vittorio Gabbanini, sindaco di centrosinistra di San Miniato,  è paterno «È una brava ragazza e l’importante è che capisca di aver commesso una leggerezza».  Ma  «chi riveste incarichi pubblici, importanti o minori che siano dovrebbe avere un comportamento decoroso». Simone Giglioli, capogruppo del Pd di San Miniato «Penso che abbia capito di aver commesso una leggerezza, ma la speranza adesso è che non ne risenta la sua vita privata. Anche se non sarà facile».

[ad#Aruba PopUnder][ad#HTML]

Rosaria Colella

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.