Yara Gambirasio: ancora nessuna svolta all’indagine

Yara Gambirasio: ancora nessuna svolta all’indagine

BERGAMO, 13 GIUGNO – Continua ininterrotta l’indagine sull’omicidio di Yara Gambirasio, scomparsa da Brembate (BG) il 26 novembre 2010 e ritrovata esanime tre mesi dopo in un campo di Chignolo (BG). Nei giorni passati si è aperta l’ipotesi dell’intervento di un branco di persone e tuttavia, secondo gli inquirenti, “l’ipotesi del branco che ha preso forza in questi giorni è soltanto una delle piste che stiamo seguendo ma al momento non è la più probabile“. Una pista maggiormente seguita non  sarebbe ancora stata delineata.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

La triste vicenda per ora non ha ancora soluzione e proseguono anche i test per il confronto del dna basandosi sulle tracce trovate sui vestiti della tredicenne di Brembate: affermano gli inquirenti che le convocazioni in caserma di famiglie con ragazzi giovani sarebbero “la normale prassi, sono convocazioni che proseguono dalla prima fase delle indagini che continueranno anche nelle prossime settimane“.La soluzione del mistero sembra essere ancora lontana.

Chiara Ripamonti

Leave a Reply

Your email address will not be published.