Roma, ubriaco travolge pedone a Tor Bella Monaco. Muore un 29enne bosniaco

Roma, ubriaco travolge pedone a Tor Bella Monaco. Muore un 29enne bosniaco

ROMA, 13 GIUGNO – Un ragazzo di 29 anni è deceduto questa notte al Policlinico Tor Vergata, dopo essere stato travolto e investito a Tor Bella Monaca, quartiere periferico di Roma, da un’auto pirata guidata da un suo coetaneo. La vittima, di nazionalità bosniaco, si è spento intorno all’una per le gravi lesioni riportate, mentre il conducente dell’auto, un romeno anch’egli di 29 ani, residente a Foligno ma domiciliato a Roma, è stato arrestato dai carabinieri per omicidio colposo, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

LA RICOSTRUZIONE – Il romeno, messosi al volante della propria auto dopo una serata “da sballo”, ha travolto e investito il bosniaco in prossimità di una fermata dell’autobus in via Rocca Cencia. L’investitore, preso dal panico, ha abbandonato la vettura e si è dato alla macchia senza prestare soccorso ma i carabinieri lo hanno rintracciato dopo pochi minuti. Sottoposto all’etilometro, il giovane è risultato avere un tasso alcolemico nel sangue 4 volte superiore a quello consentito dalla legge.

Grazie ai riflessi pronti, un maghrebino che era con il figlio di 4 anni è riuscito ad evitare l’auto impazzita, gettandosi contro una recinzione.

Redazione

 

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.