Euro Pride 2011: minacce a Lady Gaga da Fiamme Tricolore e Atac

Euro Pride 2011: minacce a Lady Gaga da Fiamme Tricolore e Atac

ROMA, 9 GIUGNODa una parte Stefano Tersigni di Fiamma Tricolore Destra Sociale che, a proposito dell’intervento di Lady Gaga alla parata di sabato, annuncia il “lancio di pomodori contro la regine del pop” sottolineando di non poter “tollerare che la reginetta del nulla dia lezioni sulla famiglia”. Dall’altra per le scritte omofobe apparse su una locandina che pubblicizza l’evento affissa nella bacheca sindacale dell’Atac.

E se Stefano Tersigni si infiamma all’idea che Lady Gaga dal palco allestito al Circo Massimo sabato, possa dire la sua sui diritti di gay, lesbiche e trans e sull’identità di genere, una mano ancora sconosciuta nelle scorse ore ha definito “indegno” e “blasfemo” l’evento scrivendolo a chiare lettere su una locandina dell’Europriode affissa sulla bacheca sindacale dell’Atac in viale Silone.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

La stessa mano ha poi attaccato un volantino con lo slogan “Orgoglio etero al 100%, l’allarme che la razza umana grida al mondo!” sul quale tra le altre cose, c’era scritto: “Orgoglio etero nasce con lo scopo di proteggere dall’estinzione la razza umana. Estinzione minacciata dalla lobby femminista e da quella omosessuale”. A denunciare il tutto è stato, ieri, Mauro Cioffari, impiegato della municipalizzata ed esponente di Sel, che ha pubblicato su Facebook le foto. Immediata la solidarietà dei colleghi e la reazione dell’azienda che, oltre a condannare il gesto, ha avviato un’indagine interna per identificare il responsabile o i responsabili dell’azione. E sull’accaduto è intervenuta anche la Cgil romana esprimendo “profondo sdegno per gli insulti omofobi apparsi sulla locandina”, hanno detto all’unisono Claudio Di Berardino, segretario regionale generale del sindacato e Alessandro Capitani, della Filt.

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Nel frattempo la macchina dell’Europride va avanti tra incontri politici ed eventi pop. Vedremo cosi accadrà Sabato quando la pop star americano salirà sul palco dell’evento gay più discusso di sempre.

Eleonora Braghiroli

Leave a Reply

Your email address will not be published.