Nadal, la nuova leggenda della terra rossa

Nadal, la nuova leggenda della terra rossa

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay]

ROMA, 7 GIUGNO – Rafael Nadal “è un mostro”. E a dirlo non è solo l’ennesimo successo che il tennista spagnolo ha riservato ieri sera al Roland Garros, eguagliando il più grande giocatore di tennis Bjon Borg, ma è lo stesso Borg che lo definisce così nell’editoriale sul quotidiano Expressen : “Rafael Nadal è incredibile!I rivali devono rendersi conto che si trovano ad affrontare un mostro che sempre, o quasi sempre, riesce a respingere i colpi!”. “Nadal è stato il migliore, il 6-1 nel quarto set dice tutto – scrive ancora Borg – Mi sono divertito seduto a guardare, il tennis non può essere meglio di questo, pura classe”. Passato il Roland Garros, la leggenda della terra rossa, Rafel Nadal, ora deve pensare al sempre più vicino Wimbledon, dove, però, favorito è considerato il suo rivale Roger Federer.

Intanto Nadal, grazie alla vittoria al Roland Garros, riesce nella non facile impresa di mantenere la vetta del ranking Atp. Alle spalle dello spagnolo, distanziato di soli 45 punti, c’è sempre il serbo Novak Djokovic, davanti a Federer.

Questa la classifica delle prime dieci posizioni:

  • 1. Rafael Nadal (Spa) 12070 punti;
  • 2. Novak Djokovic (Srb) 12025;
  • 3. Roger Federer (Svi) 9230;
  • 4. Andy Murray (Gbr) 6625;
  • 5. Robin Soderling (Sve) 4595;
  • 6. David Ferrer (Spa) 4150;
  • 7. Tomas Berdych (Cze) 3490;
  • 8. Gael Monfils (Fra) 2780;
  • 9. Mardy Fish (Usa) 2440;
  • 10. Andy Roddick (Usa) 2200.

Ora dalla terra rossa ci si sposta sull’erba. Federer si preparerà al torneo più importante della stagione partecipando al torneo tedesco di Halle, Nadal, invece, sarà di scena in Inghilterra al Queens, il torneo che segnò la sua prima affermazione su questo particolare terreno non molto “gratito” alla leggenda spagnola. Entrambi due ottimi atleti, con i piedi saldi a terra e senza manie di divismo. Finalmente si ritorna a parlare solo di puro sport.

[youtube width=”500″ height=”344″]http://www.youtube.com/watch?v=KdBL-ZZsFoY[/youtube]
Federica Palmisano

[ad#Aruba PopUnder][ad#HTML]

Leave a Reply

Your email address will not be published.