Scandalo Calcioscommesse: sei squadre coinvolte, trema la Serie A

Scandalo Calcioscommesse: sei squadre coinvolte, trema la Serie A

BOLOGNA, 6 GIUGNODopo l’interrogatorio dei gip di Cremona a Marco Pirani, il dentista coinvolto nell’indagine scommesse, sono emersi i nomi di cinque squadre della serie A e altre tre gare “sicure” in questione. Si tratta di Roma, Genoa, Fiorentina, Lecce e Cagliari.

La procura di Cremona, al cui lavoro si è aggiunta la procura di Napoli, aveva finora monitorato per la massima serie solo Siena e Bologna, e cerca ora nelle intercettazioni riscontri con quanto dichiarato da Pirani, depositario del denaro ricavato dalle scommesse presso un istituto di credito vicino Ancona. Il medico sarà risentito martedì e secondo quanto ha riferito il suo legale è in grado di difendersi ritenendo di essere caduto nel giro illegale per rientrare da un debito contratto con l’ex capitano dell’Ascoli, Vincenzo Sommese, ora ai domiciliari.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

Ulteriori intercettazioni a Enrico Fedeli (procuratore dei fratelli Cannavaro) hanno gettato nel mirino anche il Napoli riguardo una partita con il Parma del 2010 dietro cui ci sarebbero clan camorristici che avrebbero puntato grandi somme sulla vittoria del club emiliano, in seguito avvenuta. Sul fronte serie B precipita la situazione dell’Atalanta: tre partite combinate (Ascoli-Atalanta, Atalanta-Piacenza, Padova-Atalanta), 23 milioni di euro su una sola partita, Doni sempre più coinvolto e la promozione della società bergamasca è fortemente a rischio.

Intanto per tutelare il calcio italiano dalla criminalità, è previsto in settimana un vertice Figc con l’obiettivo di inasprire le pene sugli illeciti sportivi; verrà discussa la possibilità di inasprire le sanzioni, aumentare la durata della squalifica di squadre e tesserati coinvolti e studiare un modo per velocizzare la giustizia sportiva.

Ilaria de Lillo

Leave a Reply

Your email address will not be published.