Calciomercato Juventus, Quagliarella in cambio di Menez o Vucinic

Calciomercato Juventus, Quagliarella in cambio di Menez o Vucinic

TORINO, 25 MAGGIO – Una volta in Europa esistevano le sette sorelle ed una delle più forti era la Juventus, quest’anno doveva essere l’anno della svolta e del cambiamento, un mister nuovo,tanti volti nuovi ed un senso di riscatto già presente fin dai preliminari in Europa, ma l’annata è stata molto deludente tanto da non consentire alla squadra bianconera neanche l’accesso all’Europa League.

L’annata 2009/2010 aveva insegnato che era necessario ringiovanire la squadra, investire e puntare a crescere dei giocatori per il futuro, da qui gli investimenti su giovani del calibro di Bonucci, Aquilani, Pepe ed in seguito di Alessandro Matri, tutto sotto le rigorose scelte di mister Gigi del Neri, tecnico molto rigoroso ed estremamente determinato sul modulo 4-4-2.
Nessuno avrebbe pensato ad inizio stagione di vedere i bianconeri in una posizione così bassa, nessuno pensava di vivere una stagione così deludente con troppi alti e bassi, vittorie importanti a Milano e Roma, contro Inter e Lazio in casa e sconfitte con Parma, Bari e Palermo condite da innumerevoli ed insignificanti pareggi.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Aruba PopUnder][ad#Juice Overlay]

La Juve si presenta ad oggi con tantissimi dubbi ed un progetto che è fallito dopo solo un anno, troppo poco tempo per bocciare subito tutto, per cambiare allenatore, rinnovare gli interpreti e valutare negativo un lavoro dove già in tanti hanno fallito.

Inutile dire che si ripartirà da Del Piero, “Pinturicchio” ha sempre dato il massimo risolvendo tanti problemi a questa squadra in forte crisi d’identità, sicuramente Toni e Matri saranno riscattati, piacciono al probabile nuovo mister Antonio Conte , possono giocare insieme e sono molto importanti per il gioco aereo ideali per un 4-4-2.

APPRFONDIMENTI  Droni e privacy: un rapporto difficile da portare avanti

Il punto interrogativo da risolvere è sul giocatore campano Quagliarella che per colpa di un infortunio non ha potuto essere parte integrante del progetto 2010/2011, il contratto prevede il diritto di riscatto e de Laurentiis non è assolutamente intenzionato a concedere sconti di alcun tipo, 12,5 milioni di euro che il club partenopeo ha voglia di incassare totalmente.

Quagliarella potrebbe addirittura essere girato a squadre come la Roma in cambio di Menez o Vucinic, ma si pensa che la dirigenza bianconera non azzardi uno scambio così dopo una permanenza così breve alla corte della Juventus.

Riccardo Salvarani – Bnsport

One Response to "Calciomercato Juventus, Quagliarella in cambio di Menez o Vucinic"

  1. condor juve  2011/05/25 at 11:21

    preferisco quaglia

Leave a Reply

Your email address will not be published.