Elezioni Toscana: la breccia di porta Pia in tutti e 33 i comuni

Elezioni Toscana: la breccia di porta Pia in tutti e 33 i comuni

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

FIRENZE, 16 MAGGIO – Anche se la Toscana, insieme all’Emilia – Romagna è considerata una regione a prevalenza “rossa”, tanto per usare termini di confronto che hanno caratterizzato molto i diversi confronti pre-elettorali, oggi è successo qualcosa di veramente strepitoso.

In tutti e 33 i comuni toscani dove si è votato, in tutti ha prevalso il centrosinistra. Nel comune di Montevarchi si andrà al ballottaggio, ma tra due candidati della sinistra.

Anche la città di Orbetello, dove il sindaco uscente è il ministro Altero Matteoli, è passata al centrosinistra, così come a Castiglione della Pescaia si è ribaltata la situazione con la vittoria del Pd.

Il presidente della regione Enrico Rossi ha esordito così, sui risultati elettorali: “In Toscana il centrosinistra vince, e vince bene. Ma questa affermazione sarebbe stata valanga, oltre il 60%, se le sinistra fosse stata unita ovunque”.

Sonia Bonvini

 

APPRFONDIMENTI  Droni e privacy: un rapporto difficile da portare avanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.