Scandalo scuote l’Eliseo: Strauss-Kahn arrestato per stupro a New York

Scandalo scuote l’Eliseo: Strauss-Kahn arrestato per stupro a New York

NEW YORK, 15 MAGGIO – Uno dei più papabili candidati socialisti all’Eliseo, Dominique Strauss-Kahn, direttore del Fondo Monetario Internazionale(Fmi), è stato arrestato ieri pomeriggio all’Aeroporto J.F.Kennedy di New York, con l’accusa di aver sodomizzato e molestato una cameriera di 32 anni del Sofitel di Time Square. Quattro poliziotti sono saliti nell’aereo Air France dieci minuti prima del decollo.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

Strauss-Kahn era diretto a Berlino per discutere con il primo ministro Merkel della questione greca. La giovane lo ha accusato di esserle saltata addosso dopo la doccia abusando di lei ben due volte e costringendola a rapporti orali.

Non è la prima volta, già nel 2008 era stato oggetto di inchiesta interna da parte del consiglio di Amministrazione del Fondo per una relazione con un economista ungherese, Piroska Naghi, responsabile del board africano. L’inchiesta si era risolta come una semplice scappatella, “non vi erano state molestie, né favoritismi, né giochi di potere”.

Di certo, secondo i sondaggi era il socialista più votato in vista delle elezioni del 2012 contro Sarkozy, ma il nuovo scandalo potrebbe compromettere la sua candidatura spianando la strada ad altri socialisti, come il segretario del partito Martine Aubry.

Lucia Argento

Leave a Reply

Your email address will not be published.