Annozero, Celentano chiama in diretta Santoro

Annozero, Celentano chiama in diretta Santoro

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

BOLOGNA 13 MAGGIO – Ad animare la serata di Annozero, dedicata alle amministrative di Milano, è un imprevista chiamata di Adriano Celentano, che ha da dire un po’ su tutti, in particolare in merito alle votazioni e il diverbio Moratti-Pisapia.

Inizia definendo come mancanza di lealtà chi colpisce un avversario senza permettergli di replicare, “credo che Pisapia dovrebbe replicare la querela alla Moratti perché lui ha già vinto. Ha già vinto in tutti i sensi“.

Il molleggiato invita tutti i cittadini a votare al referendum del 12 e 13 giugno, indipendentemente dal abolizione del referendum sul nucleare, infatti dichiara che “tutti noi italiani, compresi la Santachè dobbiamo andare a votare per il nucleare, per la privatizzazione dell’acqua, per il legittimo impedimento anche se i seggi sono chiusi, i bigliettini si lasciano per terra, in modo che il giorno dopo si contino tutti“.

Di certo le sue dichiarazioni hanno irritato il sottosegretario Santachè che definisce “imparziale”, ma il cantante non stenta a replicare “Devo dire che la Santachè anche quando dice cose inutili è carina”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=T1QStSdOmSg[/youtube]

Lucia Argento

One Response to "Annozero, Celentano chiama in diretta Santoro"

  1. bruno  2011/05/21 at 20:05

    celentano sei unico.bravo mi sei piaciuto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.