Allerta Facebook: allarme fuga dati

Allerta Facebook: allarme fuga dati

Milano, 12 Maggio – Sicurezza su Facebook messa a repentaglio da una fuga di dati e di informazioni riservate? A lanciare l’allarme è nientemeno che Symantec ossia la società specializzata nella protezione informatica e produttrice del software Norton antivirus. Secondo quanto lamentato sembra che da Aprile 2011 siano fuoriusciti di soppiatto milioni e milioni di informazioni e dunque dati personali. Da dove? Da circa 100.000 applicazioni installate sui computer degli iscritti al social network. C’è qualche pericolo? Non è detto, tuttavia potrebbe riaprirsi un caso..

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

Symantec lamenta così una fuga di dati e di informazioni sensibili attraverso le applicazioni che hanno fatto da falla aperta proprio all’interno del social network più popolato al mondo. L’hak è stato confermato e pubblicato sul sito ufficiale della società.

La nota avverte: Circa 100.000 applicazioni consentivano e permettevano la perdita di dati ovviamente a discapito e a insaputa degli utenti che così hanno passato il rischio (non si sa ancora se sfruttato o meno da qualcuno) di veder le proprie info condivise da soggetti terzi.

Arriva la smentita della portavoce di Facebook, Malorie Lucich, che ha dichiarato che il rapporto non è accurato al 100% e che le verifiche interne non hanno evidenziato prove a supporto di questa tesi. Ad ogni modo il bug c’era ed è stato corretto, ma il fantasma PSN aleggia anche qui.

Eleonora Braghiroli

 

APPRFONDIMENTI  Droni e privacy: un rapporto difficile da portare avanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.