Gullit, figlio arrestato per spaccio a Lecco

Gullit, figlio arrestato per spaccio a Lecco

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

LECCO, 12 MAGGIO – Il figlio di Ruud Gullit e della sua ex compagna lecchese è stato arrestato dalla polizia di Lecco per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Il ventenne era già sotto osservazione da parte delle forze dell’ordine per l’atteggiamento un po’ sospetto dimostrato nella zona del Lungolago, protagonista di una serie di scambi tra coetanei. Ieri è stato colto sul fatto mentre consegnava della marijuana ad un ragazzo. Portava addosso altri quattro confezioni da tre grammi l’uno di marijuana e  nella sua abitazione di Perlego (CO) è stata trovata altra droga, 260 grammi di hascisc in panetti e 80 grammi di marijuana già sminuzzata, insieme a bilancia di precisione ed altri ferri del mestiere. Incensurato, il figlio dell’ex campione del Milan è ora nel carcere di Lecco-Pescarenico.

Chiara Ripamonti

 

APPRFONDIMENTI  Droni e privacy: un rapporto difficile da portare avanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.