Siria, Frattini incontra Hilary Clinton: “Continuare la lotta con il terrorismo”

Siria, Frattini incontra Hilary Clinton: “Continuare la lotta con il terrorismo”

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

ROMA 5 MAGGIO – Stamani si è tenuto a Roma l’incontro tra il ministro Frattini e il segretario di stato H. Clinton, il terzo del cosiddetto Gruppo di contatto, per definire i rapporti della coalizione contro Gheddafi e la questione siriano.

Dalla conferenza stampa è emerso il tentativo di sanzionare Damasco per le violente azioni repressive contro i ribelli; Clinton ha dichiarato che verranno dati aiuti finanziari “poiché le popolazioni stanno protestando in modo quasi pacifico per un futuro migliore”, e “continueremo la collaborazione tra i nostri governi, apparati militari e agenzie di sicurezza, ma più importante ancora tra i popoli americano e pakistano”.

Lo stesso Frattini, ha confermato che “l’impegno dell’Italia a tutte le missioni internazionali, e certamente questo vale anche per la missione in Libia. Consideriamo gli Stati Uniti un paese fratello e amico e le azioni politiche che sullo scenario internazionale l’Italia intraprende sono sempre concentrate e definite insieme a partner internazionali europei e innanzitutto con gli USA”.

Lucia Argento

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.