Lamberto Sposini: «Condizioni buone e stabili»

Lamberto Sposini: «Condizioni buone e stabili»

ROMA, 5 MAGGIO – «Cauto ottimismo». È il messaggio di speranza espresso dai professori Giulio Maira e Rodolfo Proietti sulle condizioni di salute di Lamberto Sposini, dopo il delicato intervento subito venerdì scorso a seguito di una emorragia cerebrale.

Secondo il report fornito dall’equipe neurochirurgica del Policlinico Agostino Gemelli, che ha in cura il noto giornalista umbro, «si è osservata la ricomparsa di risposta motoria agli stimoli esterni, bilateralmente finalizzata, dopo la riduzione graduale della sedazione farmacologica».

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

La condizione di coma farmacologico sta diminuendo e nei prossimi giorni  verrà eliminata completamente. Lamberto ha risposto in maniera più che positiva ai test a cui è stato sottoposto per verificare eventuali danni motori agli arti superiori e inferiori. Quindi non è definitivamente fuori pericolo ma la situazione sta evolvendo in positivo La prognosi rimane riservata.

Le condizioni generali del conduttore de La Vita in diretta, ricoverato nel reparto di terapia intensiva all’ospedale Policlinico Gemelli di Roma, sono state definite dai medici “buone e stabili”

Redazione

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.