Bologna, secondo decesso per Influenza A

Bologna, secondo decesso per Influenza A

BOLOGNA, 25 GENNAIO – La seconda vittima in pochi giorni a Bologna e la terza in Emilia Romagna. Un anziano di 74 anni  con patologie pregresse e risultato positivo al virus H1N1 decede  ieri all’Ospedale Maggiore di Bologna. Si tratta del secondo caso nel capoluogo emiliano, che ripete il medesimo scenario di pochi giorni fa, in cui un giovane 32enne muore all’ospedale S.Orsola-Malpighi per Influenza A, anch’egli già affetto da patologie invalidanti. L’altro caso in Emilia Romagna si è verificato a Forlì.

[ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Juice PopUnder2][ad#Cpx Popunder]

Secondo l’assessore alla Sanità della Provincia di Bologna, Giuliano Barigazzi, i dati raccolti facevano emergere, almeno fino alla settimana scorsa, una consistente diminuzione delle vaccinazioni rispetto all’anno scorso: “Probabilmente la campagna di discredito sulla vaccinazione dello scorso anno ha spaventato molte persone, convincendole dell’inutilità o addirittura della pericolosità del vaccino”.

E in attesa del picco della malattia, prevista per fine mese, sia l’assessore sia le strutture sanitarie della Regione invitano al vaccino.

Chiara Ripamonti

APPRFONDIMENTI  Political Bots: così funziona la propaganda politica ai tempi di Rimborsopoli

Leave a Reply

Your email address will not be published.